Dopo aver individuato la location ed il luogo delle nozze il primo step è studiare la grafica delle vostre partecipazioni e inviti.

La partecipazione viene solitamente inviata a chi avete il piacere partecipi solo alla cerimonia,  mentre partecipazione ed invito a chi sarà presente anche al ricevimento.

Il galateo prevede la consegna di persona, ma sappiamo tutti che il tempo è sempre troppo poco a nostra disposizione, quindi spedite pure le vostre buste tramite posta tre o al massimo due mesi prima delle nozze e ricordatevi di scrivere l’indirizzo rigorosamente a mano!

st a

Cosa scriviamo?

-Se gli sposi convivono:

Andrea Rossi e Martina Bianchi

annunciano il loro matrimonio

Sabato 7 Luglio 2016

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Trani, Piazza Addazi

(in fondo si mette solitamente l’indirizzo di abitazione dei due sposi, uno solo se conviventi)

simona-valerio_0077

-Se gli sposi non convivono sono le famiglie che annunciano le nozze, quindi scriveremo:

Le famiglie Rossi e Bianchi annunciano il matrimonio dei figli

Andrea Rossi e Martina Bianchi

Sabato 7 Luglio 2016

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Trani, Piazza Addazi

Indirizzo abitazione

gg (1)

-Invito

Andrea e Martina

dopo la cerimonia

saranno lieti di salutare parenti e amici

a Villa Faraggiana

Via Salomoni 119 – Albissola Marina

R.S.V.P.

(questa sigla, répondez s’il vous plait, è ad uso internazionale, qualora pensiate non sia chiara ai vostri invitati potete optare per la frase “si gradisce gentile conferma”)

800_7946

-Quando il matrimonio viene celebrato nello stesso luogo del ricevimento:

Andrea Rossi e Martina Bianchi

annunciano il loro matrimonio

Sabato 7 Luglio 2016

La cerimonia ed i festeggiamenti si terranno

a Villa Faraggiana

Via Salomoni 119 – Albissola Marina

R.S.V.P.

2014102116_048-1

Quali sono gli errori da non fare:

-Inviare le partecipazioni tramite mail o sms, davvero poco elegante.

-Inserire il biglietto da visita del negozio dove avete fatto la lista nozze nella busta della partecipazione/invito. Ormai tutti sanno che gli sposi creano la lista nozze, legata ad un viaggio oppure ad un negozio di articoli per la casa, ma è una grossa caduta di stile mettere il biglietto da visita dell’agenzia o del negozio insieme alla partecipazione. Teneteli voi così da poterlo consegnare a chi vi chiede informazioni, ma solo a chi ve lo chiede..

La paura di tutti gli sposi è di ricevere regali inutili e non quelli scelti  e definiti nella lista. Ricordate che l’invitato che vuole fare di testa sua ci sarà sempre sia che voi mettiate o meno il biglietto da visita nella partecipazione.