Nozze in giardino: il “sì” di Aron e Sara tra pois e romanticismo

Una lieve brezza estiva, alberi secolari, un tocco di rosa pesca e qualche pois qua e là.
Un mix perfetto per delle meravigliose nozze in giardino, come quelle di Aron e Sara.

 

 

 

 

Nozze in giardino: l’amore trionfa a Villa Faraggiana

Sin da subito, gli sposi, avevano le idee chiare su come sarebbe dovuto essere il loro matrimonio.
Una cerimonia con rito civile, molto simbolica e per niente fredda. E così è stato!

 

 

Il 26 agosto 2016, Aron e Sara si sono detti “si, lo voglio” nella Villa Faraggiana di Albissola Marina, in provincia di Savona. Una dimora settecentesca con un grande spazio verde, ideale per delle nozze in giardino.

 

 

 

 

Il rito della luce al suono dell’arpa

Nel suo romantico abito bianco con qualche sfumatura di rosa antico, Sara ha attraversato il prato verde su un tappeto di petali di rose che ricreavano un disegno arabescato.

 

 

 

Per le loro nozze in giardino, gli sposi hanno scelto il rito della luce. Ognuno con la propria candela hanno
acceso un cero, simbolo della loro vita insieme, con in sottofondo il dolce suono di un’arpa.

 

 

 

 

Nozze in giardino: un allestimento delicato e spiritoso

 

 

 

 

 

La stessa nuance di rosa che avvolgeva l’abito di Sara, ha caratterizzato i dettagli dell’allestimento
insieme al color pesca. Non sono mancati, però, i dettagli grintosi: dai tocchi d’oro ai tessuti con pailletes,
passando per i pois, che la fanno da padroni in menu e segnaposto.

 

 

 

E i festeggiamenti? Photobooth con tanto di props, l’albero dei pensieri che ha contribuito a creare
un’atmosfera familiare e romantica. E per finire, il taglio della torta tra scintillii, petali e persino un albero
luminoso.

 

 

 

 

Dulcis in fundo, poi, il logo ideato appositamente per Aron e Sara. Le loro iniziali unite al numero simbolo
della coppia, il 13, che è stato ripetuto simbolicamente persino nei gusti dei confetti.

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *